Blog

PEC (Posta Elettronica Certificata) degli Operatori Telefonici

Ormai ogni azienda ed ogni ditta individuale deve essere munita di PEC obbligatoriamente. Essa in termini di legge equivale ad una raccomanda con ricevuta di ritorno se essa è inviata però da un indirizzo pec ad un altro indirizzo pec, diversamente non è valida in sede di contestazione legale, cioè se voi andate ad inviare dalla vostra pec un reclamo di qualunque tipo o una mail ad un’altra persona/azienda ad un indirizzo di posta elettronica che non sia una pec tale comunicazione non avrà alcun valore legale, diversamente si, la PEC ha valore legale!

Sostituisce la raccomandata

Questa diciamo che è stata ed è una grande innovazione per tutti, in quanto può evitare come purtroppo sappiamo enormi perdite di tempo alle poste del proprio paese per inviare una raccomandata che tra l’altro non ci regalano ma ci fanno pagare anche molto cara. Quindi poter evitare di spendere tempo e soldi è sicuramente un’innovazione eccezionale per tutti i cittadini. Usiamola!

Gli operatori telefonici si sono adeguati alla PEC?

Diciamo di si… allora ogni operatore telefonico si è dovuto munire obbligatoriamente della PEC sulla carta, ma tali PEC sono operative?  Purtroppo in parte.

Che cosa significa?  Significa che ognuno di noi può inviare un reclamo oltre che per fax anche per PEC, in quanto sino ad ora la cosa molto consigliata era di inviare oltre al fax anche una raccomanda con ricevuta di ritorno e tenere copia della ricevuta della raccomandata. Questo è già un passo in avanti nella digitalizzazione ed aiuto verso cittadini ed aziende a risolvere questi problemi e la maggior parte delle compagnie telefoniche rispondono a tali reclami o altro tipo di comunicazione tramite PEC. Lo fanno a volte sia tramite la loro PEC stessa, tramite fax o tramite raccomanda, a seconda di come loro sono organizzati internamente per la gestione di tali comunicazioni/reclami, ovviamente l’importante è che rispondano.

La cosa che purtroppo ad oggi non viene ancora permessa di fare ed è la cosa più grave secondo noi, è di disdire un numero di cellulare, una sim dati od un numero di rete fissa o fax tramite PEC. Ad oggi tutti gli operatori chiedono obbligatoriamente una raccomandata con ricevuta di ritorno purtroppo.

Quindi mentre il processo viene sistemato e ti consiglio di fare la tua protesta per questo qui  al garante delle telecomunicazioni agicom, questo può fare la differenza in quanto se più persone fanno presente tale situazione il garante deve porre rimedio. Ogni operatore telefonico deve permettere a chiunque sia proprietario di linee telefoniche presso di lui di poterle disdire tramite PEC e si deve organizzare a riguardo.

Dove posso trovare tutte le PEC?

Sulla nostra pagina di Vademecum sulla telefonia puoi trovare tutte le PEC di tutti gli operatori telefonici.

Questo come segno di essere sempre dalla parte del cliente e fornire a tutti i cittadini ed aziende gli strumenti e le informazioni per poter venire fuori dal caos della telefonia.

Buon lavoro e se tu avessi ancora delle problematiche con un gestore telefonico non esitare a contattarci.

Cordialmente, Team Broker per la telefonia

La Telefonia è un caos?  Affidala a delle persone esperte nel settore e che curano i tuoi interessi e che ti forniscono tutte le PEC di tutti gli operatori telefonici!

Lavoriamo PER i clienti e NON per le compagnie telefoniche – il risparmio sulla telefonia è garantito!

Comments are closed

Broker per la Telefonia & Consulenza SRL - Viale marconi 26, 56028 San Miniato (PI) - tel. 05711964248 - E-Mail: info@brokerperlatelefonia.it - P.I 02076850508
C.F. 02076850508 Capitale Sociale Euro 10.000 I.V. Reg. Imprese PI n.02076850508 REA n. P-179124

Copyright ©2016 Broker Per La Telefonia. All Rights Reserved. Web Marketing by ModoGiusto - Cookie Policy