Skip links

Roaming Dati all’Estero – Attenzione agli Smartphone!

Roaming Dati all’Estero – Attenzione agli Smartphone!

Roaming all’Estero: Quello che Molti Non Sanno

Aggiornamenti Automatici delle App Quando Ti Trovi all’Estero

Molto spesso cittadini o titolari di azienda, si recano all’estero con uno smartphone di ultima generazione senza sapere che quel telefono potrebbe fare aggiornamenti giornalieri ed automatici senza chiedere alcun permesso. Questo quando avete un abbonamento e siete all’estero può essere molto, molto deleterio per la persona/azienda!

Oggi il nostro Smartphone è diventato letteralmente un “succhia” Giga, più evoluto è il nostro cellulare, più avrà bisogno di aggiornamenti pesanti da fare senza avvisarci di quanto traffico sta consumando. Inoltre più applicazioni hai installato sul tuo telefono cellulare, più esso avrà bisogno di fare aggiornamenti – quasi giornalieri ormai – con un conseguente grande utilizzo di Internet e quindi di Mega/Gigabyte.

Presta quindi molta attenzione a questo per evitare problemi di roaming all’estero!

Utilizzo dei Dati Mobili all’Estero

Oltre a quanto esposto qui sopra, dobbiamo anche considerare che nonostante i miglioramenti fatti per abbassare le tariffe telefoniche ed il roaming all’estero quando una persona si trova all’estero, ci sono ancora tantissime nazioni dove se si chiama o si naviga in Internet si riceveranno in seguito bollette salatissime. Questo incide moltissimo sopratutto quando si parla di Roaming Dati.

Per questo motivo è veramente importante conoscere bene le tariffe del Roaming quando ti trovi in una nazione particolare. Ti consiglio di controllare sul sito del tuo gestore telefonico su quale Zona si trova quel paese dove stai per recarti e magari farti attivare un’opzione ad hoc per il tempo che trascorrerai in quella nazione. Questo ti permetterà di evitare di spendere cifra da capogiro. Esistono pacchetti dove per tot euro ti vengono forniti minuti, messaggi ed internet.

Il consiglio semplice e migliore che ti posso dare ovviamente è quello di utilizzare il più possibile il WiFi di Hotel o strutture locali al fine di non consumare i tuoi Giga e tenere i costi al sicuro.

Bollette Telefoniche da Capogiro – Roaming Dati Estero con i Cellulari

Proprio poco tempo fa un nostro cliente era rimasto in questa rete dell’operatore e del telefono birichino (se così lo possiamo chiamare) e si era visto recapitare una bolletta di oltre 12.000 euro perché la famiglia si era recata in Egitto per vacanza e non sapendo che i loro telefoni in automatico si aggiornavano senza chiederglielo, stavano pagando traffico dati in Roaming a prezzi salatissimi essendo fuori dalla zona Europa… finale: per 3 telefoni cellulari si sono visti recapitare 9.106 euro più iva per questo traffico anomalo.

Il nostro Efficace Intervento a Difesa del Cliente contro la Compagnia Telefonica

Siamo intervenuti subito per sistemare tale situazione visto che il cliente era si nel torto, ma fino ad un certo punto!

Il motivo principale è che in base ad una Delibera del Garante delle Telecomunicazioni c’è un limite di 50 euro sopra il quale il gestore deve bloccare o comunicare immediatamente all’utente, proprietario della linea telefonica,  quello che sta accadendo al fine che la persona sia almeno avvisata.

Abbiamo stilato un preciso Reclamo all’Operatore Telefonico in questione ed abbiamo fatto si che il cliente lo spedisse sia tramite fax che tramite raccomandata con ricevuta di ritorno e dopo qualche giorno ecco la risposta:

“Gentile Cliente,

Le confermiamo che la segnalazione n. 1580623956 e’ stata gestita.

Abbiamo impostato una nota di credito pari a Euro 9106.21 + iva a storno parziale della fattura n.AD10615683 relativamente al traffico dati estero sviluppato dai numeri 333******8, 339******9 e 335******1.

Abbiamo attivato su questi numeri il servizio gratuito Soglia Spesa Dati come previsto dal Regolamento Europeo (CE) N.544/2009.

Il Servizio prevede il blocco del traffico Dati effettuato sia in Italia sia all’Estero, al raggiungimento di una determinata soglia mensile che in questo caso e’ di Euro 49.59 +IVA.

Il Referente Aziendale può richiedere in qualunque momento la disattivazione del servizio contattando il Servizio Clienti o tramite il sito previa registrazione come Referente Aziendale.”

Questi sono i risultati che otteniamo costantemente per i nostri clienti!

Lo facciamo e li otteniamo sempre per 2 semplici motivi:

  1. Siamo sempre dalla parte del cliente e lo facciamo con molta passione.

  2. Sappiamo “dove mettere le mani” e che cosa scrivere esattamente per far capire al Gestore Telefonico che sappiamo quello che stiamo dicendo.

  3. Conosciamo a menadito le Delibere che il Garante delle Telecomunicazioni emana e quindi non ci “fregano”!

In questo modo abbiamo risolto la questione in pochi giorni, il cliente così non ha dovuto avvalersi del proprio legale tirando fuori varie centinaia di euro per aprire la pratica e fare una causa, che avrebbe comportano un tempo considerevole per la risoluzione.

Quindi, tutto bene, quel che finisce bene.

Hai avuto un Problema con un Gestore Telefonico o di Roaming all’Estero?

Se anche tu hai avuto od hai un Problema con un Gestore Telefonico o un problema di roaming all’estero quando ti trovavi all’estero ti puoi affidare alla nostra società. Siamo specializzati da moltissimi anni nella risoluzione di problemi telefonici contro qualunque compagnia.

Abbiamo un Team di Esperti che lavorano solo su queste casistiche su tutto il territorio nazionale. Possiamo risolvere qualunque problema che tu abbia con un operatore telefonico. Quindi se hai bisogno di un supporto per risolvere la tua problematica, scrivici e la risolveremo!

Ti aspettiamo tra i nostri clienti!

Cordialmente, Matteo Calloni

La Telefonia è un caos?  Affidala a delle persone esperte nel settore e che curano i tuoi interessi e che possono sistemare la situazione in caso di bollette errate per roaming dati anomalo!

Lavoriamo PER i clienti e NON per le compagnie telefoniche – Il Risparmio sulla Telefonia è Garantito!

Join the Discussion