Skip links

Broker Per La Telefonia in diretta su La7 a L’Aria Che Tira di Myrta Merlino

Nel settembre del 2012 la redazione di La 7 ci ha contattato per fare un servizio sul Broker Telefonico e su questa figura innovativa in Italia. Visto che il nostro sito è il sito web numero uno in Italia se una persona cerca: Broker Telefonico o Broker per la Telefonia siamo stati facilmente visibili dalla TV.

Abbiamo aperto il nostro sito brokerperlatelefonia.it nel 2009 e da allora abbiamo lavorato costantemente per informare gli Italiani sui trucchi per risparmiare sulla telefonia ed evitare qualunque truffa telefonica, questo ci ha reso in poco tempo uno dei pochi siti in Italia dove per ricevere consigli neutrali nell’ambito della telecomunicazioni visto che lavoriamo da sempre dalla parte dei clienti avendo tutte le compagnie telefoniche presenti in Italia: Tim, Vodafone, Fastweb, Wind, H3g, Infostrada, Linkem, Eolo, ecc.

La redazione ha parlato a lungo con il nostro Amministratore, sono stati gentilissimi e dopo qualche giorno hanno ufficializzato l’invito in trasmissione per la diretta TV a Roma, presso i loro studi.

Ringraziamo ancora tantissimo La 7 per la possibilità che ha dato a Matteo Calloni di parlare del suo lavoro e della sua idea, dandogli la possibilità di avere gratuitamente una grande visibilità mediatica. La nostra società negli anni ha avuto un vero e proprio boom di richieste diventando la società numero 1 in Italia di Broker Telefonici con la più alta visibilità mediatica.

Abbiamo poi allargato i nostri servizi anche al Brokeraggio Energetico e la risoluzione di problematiche in questi settori al fine di dare una consulenza telefonica ed energetica aziendale completa.

Trascrizione Broker Per La Telefonia su La7 a L’Aria Che Tira

Myrta Merlino: Salve, buongiorno, benvenuti. Oggi parliamo di carovita. Sembra che stiamo sempre peggio, molti di voi se ne saranno accorti, i rincari non ci danno tregua, ma ve lo aspettereste voi che di questi tempi si possono risparmiare fino a 300 euro l’anno sulle ricariche del telefonino? Perché questo signore che qui con me, Matteo Calloni,  dice che si può fare

Matteo Calloni: Assolutamente sì

Myrta Merlino: Come Matteo spiegacelo un po’ perché…

Matteo Calloni: É molto semplice, con il mio lavoro ho ideato un sistema per avere la visibilità di tutti i gestori telefonici, quindi tutte le offerte che ci sono sul mercato in quel momento e posso dire al cittadino oppure all’azienda, visualizzando ovviamente quali sono i suoi consumi, le sue necessità, qual è l’offerta migliore telefonica in quel momento sul mercato

Myrta Merlino: Scusa Matteo ma il tuo vantaggio qual’è? Cioè tu guadagni facendoci risparmiare?

Matteo Calloni: Sì diciamo che… te lo spiego meglio, se ti posso dare del tu

Myrta Merlino: Sì assolutamente

Matteo Calloni: Per quanto riguarda il cittadino, il nostro compenso, non c’è compenso ovviamente, noi…

Myrta Merlino: Cioè se io ti voglio assumere, io per esempio ho tre figli con tre telefonini e sono un sacco di soldi. Se volessi dirtela, quale sono i tre profili migliori per i miei tre figli io cosa faccio? Ti chiamo gratuitamente?

Matteo Calloni: Assolutamente sì oppure mi puoi inviare una mail, come preferisci, mi dici brevemente i tuoi figli che gestore anno, che tipo di utilizzo fanno. Se più un messaggi o se più chiamate eccetera. Io vado a cercare sul mercato qual’è la tariffa migliore per l’utilizzo dei tuoi figli. Il vantaggio può essere veramente grande.

Myrta Merlino: Io lo assumo, mi sembra un’idea fantastica. Senti, spiegaci un po’ dato che non tutti quelli che ci stanno ascoltando sono in grado di entrare in contatto con te. Quali sono le cose che possiamo dire in linea di massima, gli errori da non fare quando si sceglie un gestore, quando si sceglie un contratto. Diamo un po’ di consigli generali?

Matteo Calloni: Assolutamente sì, io dico ovviamente i miei consigli che possono riportare anche sul mio blog e sito, che sono questi…

Myrta Merlino: Possiamo dare un indirizzo del tuo sito così lo vanno a cercare i nostri…

Matteo Calloni: www.brokerperlatelefonia.it

Myrta Merlino: www.brokerperlatelefonia.it, provateci perché a me mi sembra l’uovo di colombo

Matteo Calloni:  Lì ci sono tantissimi articoli utili, è un sito che ha più di 10.000 visite mensili. Scrivo spesso articoli molto utili. Il primo consiglio che mi sento di dare, non me ne vengano magari le persone che lavorano nei call center, eccetera, eccetera, però è quello di fare un abbonamento, un contratto, la scelta del piano tariffario con il negozio vicino a casa, cioè con una persona

Myrta Merlino: Fisica, che la ritrovi un domani

Matteo Calloni: Esattamente, purtroppo sì. Quello che troviamo spesso sono queste cose, magari telefoniche, dove poi la tariffa non era esattamente quella che la persona si aspettava ed è poi un problema andare poi a sistemare la questione perché non…

Myrta Merlino: Matteo, mi dici una cosa che mi incuriosisce, come ti è venuta l’idea di fare questo mestiere? Il risparmiatore praticamente.

Matteo Calloni: Si, l’idea mi è venuta a questo. Io ho lavorato tanti anni per un noto gestore telefonico. I miei clienti erano contenti però la concorrenza in questo settore è molto agguerrita, basti pensare se uno accende la televisione

Myrta Merlino: Ci sono offerte continue

Matteo Calloni: Esattamente, quindi l’idea è nata da questo

Myrta Merlino: E molti non cambiano per paura che l’offerta successiva passa in qualche modo riservare qualche sorpresina. La gente ha un po’ paura poi di cambiare.

Matteo Calloni: Assolutamente sì. Ed è nata da questo. Io mi rendevo conto che col gestore, per quanto la mia buona volontà, etica professionale, potevo dare un buon risultato ma non sempre il gestore che avevo era migliore. In qualche modo non…

Myrta Merlino: Niente, voglio fare il libero abbattitore e mettermi dalla parte del cittadino

Matteo Calloni: Non è stato semplice perché…

Myrta Merlino: Scusa ma il tuo guadagno deriva dal gestore che tu consigli? Per capire.

Matteo Calloni: Per il singolo cittadino si.

Myrta Merlino: Ma questo è un lavoro del futuro.

Matteo Calloni: Credo di si, per il singolo cittadino si, deriva da quello. Per quanto riguarda le aziende, che magari è una figura più adatta per una media grande azienda, dove all’azienda gli occorre una persona all’interno per andare a vedere quali sono le migliori tariffe, chiamare tutte le varie compagnie. Noi invece fungiamo da persona esterna che però è in contatto e lavora per l’azienda e sceglie per l’azienda la tariffa migliore. Per le aziende il compenso è praticamente un sesto del risparmio che portiamo nell’anno.

CONTINUA DA MINUTO 10:36

Myrta Merlino: Vorrei farvi capire che questo uomo qui, che è un pensionato, da quando è in pensione utilizza la sua capacità, la sua intelligenza per trovare tutti i modi per fare la vita più, come dire, possibile intelligente nel consumo, quindi è un signore molto avveduto. Allora diceva Alfredo, in alcuni casi io non posso usufruire delle offerte… la soluzione Matteo

Matteo Calloni: Il consiglio che posso dare a tutti e questo: come in tanti settori nella telefonia per risparmiare dobbiamo cambiare gestore ogni tanto. Conosco la situazione

Myrta Merlino: Cioè la mobilità è fondamentale per risparmiare

Matteo Calloni: Fondamentale

Myrta Merlino: E quindi non bisogna mai fare contratti lunghi immagino

Matteo Calloni: No

Myrta Merlino: Perché ci sono alcuni contratti che ti dicono “almeno per 30 mesi”, “almeno per 24 mesi”, che ti vincolano

Matteo Calloni: Anche qui, il consiglio che do caldamente e questo: innanzitutto i piani ricaricabili non hanno vincoli a meno che non si prende un cellulare, che sconsiglio sempre di prendere. Sempre.

Myrta Merlino: Spieghiamolo bene questo perché pure a me mi è capitato spesso che i miei figli voglio comprare il telefonino tot, se lo prendo insieme all’operatore lo pago un tot al mese e uno non se ne accorge neanche di comprarlo, è un errore quello lì

Matteo Calloni: Sì, perché se uno magari non è del settore ma se uno, gli posso dare magari delle consulenze per email o per telefono eccetera. Se uno prova a fare conti esattamente a fine dei 24/30 mesi non so…

Myrta Merlino: Hai pagato di più sostanzialmente il telefonino

Matteo Calloni: Esattamente

Myrta Merlino: Meglio tirare fuori soldi subito, almeno sai quanto spendi

Matteo Calloni: Si e poi c’è l’altro punto che se esce un’offerta migliore uno può cambiare, coi soldi che ha del risparmio dell’offerta che ha cambiato alla fine dei 24/30 mesi ha sicuramente risparmiato

Myrta Merlino: In tutto questo c’è un settore in cui le spese sono diminuite: le spese telefoniche. Guardiamo questo cartello. Rete fissa -3,9% e rete mobile 3,6% a riprova Rosario Trefiletti che la concorrenza aiuta

Rosario Trefiletti: Assolutamente! Noi siamo proprio convinti che la concorrenza [aiuta], come infatti ha dimostrato settore telefonico. Per la verità noi avremmo preferito e chiederemmo anche che ci fossero ulteriori diminuzioni di questo settore però almeno questo è un settore che ha dato una risposta positiva, anche in termini di qualità, da un po’ di anni a questa parte. A differenza del passato la qualità non era decisamente elevata, invece adesso abbiamo anche [la qualità]…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *